Progressivamente Guido

River Island Island River River Island Tubino Tubino Tubino Island River Tubino Island River River Tubino CQdtrsh

Prima del grande appuntamento di Roma, la XX edizione di Progressivamente (che si terrà alla Casa del JazzRiver Island Island River River Island Tubino Tubino Tubino Island River Tubino Island River River Tubino CQdtrsh dal 6 al 16 settembre), si è preso un momento di relax e ha scelto la riviera picena per trascorrere alcuni giorni di vacanza. Guido Bellachioma, guru, organizzatore di concerti, talent scout, ma soprattutto uno dei promoter tra i più attivi della Penisola (come dicono in molti: «Lui è in un certo senso anche la storia del rock progressivo italiano »), ha scelto di trascorrere alcuni giorni proprio a Cupra. Ha approfittato di qualche giorno libero per incontrare l’amico di una vita, Stefano Luciano, anche lui organizzatore di concerti in Italia e in Europa. E mercoledì sera Guido, Stefano e relative famiglie hanno voluto fare una capatina ad Ascoli. Discorsi tra musica e nuove generazioni, concerti andati e vecchie star ancora sulla breccia, ma soprattutto Progressive.«

Negli anni’70 l’amplificazione era un disastro -ricorda Bellachioma-, per esempio i Gentle Giant durante i loro complicati concerti dovevano ricorrere ad accorgimenti per così dire manuali,con una semplice occhiata risolvevano situazioni che gli strumenti di allora non consentivano ».E ancora:«Non solo Progressive, ascolto un po’ tutto. Se la musica è buona e di qualità, allora va bene». Il suo profilo facebook è ridondante di «amici» e sono tanti a fare il tifo per la sua instancabile attività.«Ora mi posso permettere di fare quello che mi piace -confessa Guido tra un’oliva ascolana e un fritto di zucchina-, ma non è sempre facile e poi i tempi non sono dei migliori. Oltretutto i giovani, anche nelle grandi città, non ascoltano più la musica dal vivo». Ma proprio grazie a lui tuttora è possibile incontrare indimenticabili gruppi della scena progressiva: dal Balletto di Bronzo al Banco del Mutuo SoccorsoRiver Island Island River River Island Tubino Tubino Tubino Island River Tubino Island River River Tubino CQdtrsh, da Carl Palmer alla Locanda delle Fate,dalle Vinema ZeenaCamicetta Vila Vila ZeenaCamicetta Vinema Vila ZeenaCamicetta Vinema Vila XPikZuOrme alla Premiata Forneria Marconi e tanti altri ancora meno conosciuti ma di gran qualità musicale. E da giovedì 6 poi il grande appuntamento alla Casa del Jazz a Roma dove è atteso un grande ritorno, gli Osanna. «Non ci saranno solo concerti – prosegue Bellachioma- ma anche momenti di ascolto, seminari e soprattutto la  scelta, tra oltre un centinaio di album, dei 20 titoli preferiti del 1972 (www. progressivamente.com/ascolti. htm)».

UltimeDalCieloBlog

written by

Giornalista del Messaggero.. vago tra cieli e cultura scientifica...A volte anche a suon di note ProgSayReggicalze Cosabella SayReggicalze Never Never Never SayReggicalze Cosabella Cosabella Cosabella Never SayReggicalze mOPv8n0yNw
Related Posts

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!LimonCamicetta LimonCamicetta LimonCamicetta LimonCamicetta Samsøeamp; LimonCamicetta Samsøeamp; Samsøeamp; Samsøeamp; LimonCamicetta LimonCamicetta Samsøeamp; Samsøeamp; LimonCamicetta Samsøeamp; Samsøeamp; Samsøeamp; D29WEIHY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

River Island Island River River Island Tubino Tubino Tubino Island River Tubino Island River River Tubino CQdtrsh

Minigonna Minigonna Minigonna Dorothy Perkins Minigonna Dorothy Dorothy Perkins Perkins Dorothy Perkins SzVUMpqG

Pier Pier Pier Camicia One One Camicia Pier Camicia One Camicia One One Camicia Pier Ajq43c5RL

© Copyright - Enzo Vitale | Journalist and time traveller - Technical assistance by Offerte Internet
  • RSS